Immobili in Acquisizione
 
<< Articolo Precedente Condividi su Facebook Share on Google+ Condividi su Twitter Articolo Successivo >>

Una gita a Lugano. Luoghi e informazioni utili

Speciali prossime aperture

26/06/2017 - 2° Semestre 2017
Siete mai stati a Lugano? Se la risposta è no, potreste rimediare in uno dei prossimi weekend. La città del Canton Ticino è a soli 77 km di distanza da Milano, raggiungibile in un'ora di auto o treno. Affacciata sul lago Ceresio - noto ai più come lago di Lugano - si estende fra i Monti Bré e San Salvatore. La posizione particolarmente felice la rende attraente per gite turistiche di vario genere: dal trekking – c'è solo l'imbarazzo della scelta fra passeggiate adatti ai neofiti e percorsi per hikers esperti - all'intrattenimento culturale – il museo Cantonale d'Arte e quello d'Arte vantano parecchie opere interessanti come tele di Klee, Renoir e Kandinskij - a quello balneare sulle rive del lago. Una volta giunti alla stazione ferroviaria di Lugano, con un passeggiata di dieci minuti raggiungerete il centro storico pedonale. Se vi piace lo shopping, dovreste fare un giro in via Nassa che inanella boutiques e negozi sotto gli antichi portici. Se avete voglia di camminare un po', raggiungete via Cattedrale, che ha conservato l'aspetto ticinese. Appoggiata sulla collina di Lugano, è raggiungibile attraverso una funicolare storica, inaugurata nel 1886. Cosa c'è di più svizzero del cioccolato? Poco o nulla. Ecco allora che visitare il Museo del Cioccolato Alprose è una meta da non perdere. Imparerete come si produce la più dolce delle squisitezze e potrete anche acquistarne qualche confezione. Se dopo tanto sentir parlare di cibo, è venuto un languorino, ottime soluzioni per un pranzo ticinese doc, sono i grotti. Locali rustici che tradizionalmente sorgevano in prossimità di grotte da cui prendevano il nome, ancora oggi consentono di gustare i prodotti tipici del Cantone - dal minestrone al pesce in carpione fino alla torta di pane - su tavoli di granito. Fra i più panoramici, il Grotto San Rocco, situato di fronte al lago Ceresio. In ogni gita luganese che si rispetti, non può mancare una passeggiata sul lungolago e, perché no, la sua navigazione. Sono molte le opzioni a disposizione, dal semplice tour nel golfo al grande giro del lago fino alla romantica crociera serale. Per l'opzione base - che vi consentirà di conoscere tutta l'area lacustre che circonda Lugano. La mini crociera dura un'ora, ma c'è la possibilità di salire e scendere a piacimento ad ogni sosta. Ai più romantici segnaliamo la crociera by night. Attiva solo d'estate, permette di muoversi da Lugano verso Morcote - con soste a Paradiso e Campione - in 3 ore e mezza. A bordo, cena e animazione al chiaro di luna. Per saperne di più, visitare il sito lakelugano. Caposaldo della Lugano intellettuale è il Museo Cantonale d'Arte dove sono raccolte, curate e restaurate le opere di proprietà del Cantone, molte delle quali di autori italiani. La collezione permanente presenta tele di Filippo Franzoni e Mario Sironi. Ancora, Kandiskij e Carlo Carrà. Se volete camminare inerpicandosi sui monti, potreste scegliere il Monte Tamaro (Rivera) a venti minuti di auto da Lugano. Da Rivera potrete prendere la telecabina che vi porterà in quota. La gita è adatta a quasi ogni tipo di gamba, per saperne di più montetamaro. Bolla immobiliare: un po’ di rischio c’è. tratto da www.ticinofinanza.ch del 3 febbraio 2017 L'UBS Swiss Real Estate Bubble Index resta nella zona di rischio, mentre si riduce il volume delle ipoteche Nel 4° trimestre del 2016, l'UBS Swiss Real Estate Bubble Index, è rimasto nella zona di rischio a 1,35 punti. Rispetto al valore leggermente rivisto del trimestre precedente, l'indice è aumentato solo di poco. I sotto-indicatori prezzi/redditi e prezzi/pigioni sono leggermente saliti. La crescita più lenta dell'indebitamento ipotecario ha avuto invece un effetto frenante. Ormai da un anno e mezzo l'indice si muove nella fascia tra 1,30 e 1,45 punti. Gli squilibri sul mercato delle abitazioni di proprietà si sono quindi attenuati, ma non sono diminuiti. Pertanto la dipendenza dei prezzi delle abitazioni di proprietà dai tassi bassi è ulteriormente aumentata negli ultimi trimestri. Il rapporto prezzo d'acquisto/canone d'affitto è salito per il nono trimestre consecutivo, anche perché dalla metà del 2014 nella media svizzera i costi correnti di una abitazione di proprietà sono più bassi dei costi di locazione di un oggetto equiparabile. Tuttavia, già con un aumento dei tassi ipotecari di un punto percentuale i costi di un'abitazione di proprietà supererebbero di nuovo quelli di un equiparabile appartamento in affitto, il che potrebbe condurre a una correzione dei prezzi sul mercato delle abitazioni di proprietà. Il volume delle ipoteche in essere è salito solo del 2,6% rispetto all'anno precedente. Si tratta del valore più basso dal dicembre 1999. Tuttavia il volume delle ipoteche continua ad aumentare più rapidamente del reddito disponibile delle famiglie in Svizzera. In genere la crescita del volume delle ipoteche viene determinata dalla costruzione di nuovi appartamenti, dai nuovi prestiti sul patrimonio immobiliare e dall'entità degli ammortamenti. Secondo i nostri calcoli, l'aumento dell'indebitamento delle famiglie di 18 miliardi nel 2016 dovrebbe essere dovuto completamente ai prestiti per nuove costruzioni. L'anno scorso dovrebbe quindi essere stato ammortizzato più di quanto sia stato ulteriormente prestato sul patrimonio immobiliare. Il numero delle regioni a rischio è rimasto invariato nel 4° trimestre del 2016. Le regioni Ginevra, Nyon e Morges si trovano in una fase di correzione. In queste regioni i mercati locali delle abitazioni di proprietà si sono già raffreddati. Negli ultimi tre anni, le correzioni dei prezzi nel Vallese, nell'Oberland Bernese e in parti dei Grigioni hanno fatto sì che nessuna regione turistica si trovi più sulla mappa dei rischi. La tematica chiave dei rischi regionali si sposta gradualmente dal Lago di Ginevra alle regioni Zurigo e Svizzera centrale.
 
Il sito Studiocasa.it utilizza Cookies per facilitare e migliorare la Sua esperienza di navigazione.
Questo sito utilizza, inoltre, Google Analytics per raccogliere dati in forma aggregata ed anonima relativi alla navigazione effettuata.
Infine, su Studiocasa.it sono presenti pulsanti "Social" (Facebook,Twitter,YouTube,Google+,GoogleMaps) che possono comportare il salvataggio sul Suo pc di cookie di tali terze parti.
Per ulteriori informazioni e per negare uno specifico consenso: Informativa Privacy oppure Policy sui Cookies
Chiudendo questo banner e/o accedendo ad un qualunque elemento ad esso sottostante, si acconsente all'uso di tutti i cookies.

(per poter accettare e continuare i cookie devono essere attivi)
G.3E. S.r.l. - Via Angelo Maj, 1/N - Bergamo (BG) - P.I.V.A.: 03756940163 - © 2012 Tutti i diritti riservati
Cerco | Offro | Agenzie | Chi Siamo | Lavora con noi | Mutui | Contatti | News | Mappa | Informativa Privacy
Accedi
 
Email:
 
Password:
 
Aziende Agricole